Firenze

Quali sono le 3 fiere più importanti di Firenze​?

Firenze è sempre stata una città molto attiva dal punto di vista fieristico e congressuale. Vista l’eccellenza che ricopre nell’ambito fashion, l’evento più importante è:

  • Pitti Uomo, punto di riferimento mondiale per la moda maschile e le tendenze del lifestyle, con oltre 30000 visitatori del settore.
  • Segue Pitti Bimbo, dedicato alla moda dei più piccoli e
  • Pitti Filati, incentrato sui tessuti.

Hostess Firenze

Il tuo angolo preferito della città?

Difficile scegliere in una città che, come Firenze, è considerata una delle più belle d’Italia: ogni scorcio o angolo ha dietro di sé una storia centenaria di arte e cultura. Quello che posso consigliare è di uscire dai soliti iter turistici: per esempio, consiglio di visitare tutta la parte dell’Oltrarno, con il quartiere di Santo Spirito e San Frediano. Sono luoghi dove ancora si respira l’atmosfera delle antiche botteghe fiorentine, spesso fuori dalle tradizionali rotte indicate nelle guide.

Consiglia un ristorante ad uno espositore che ci va per prima volta a Firenze​ad

Anche questa non è una domanda facile: la tradizione culinaria toscana offre una quantità di piatti che dovete senz’altro assaggiare accompagnandoli alla degustazione di ottimi vini.

Uno che posso consigliare è “Il Santo Bevitore”, che propone il giusto mix tra tradizione e creatività, con un ottimo rapporto tra qualità e prezzo.

Qual è il valore che offre una hostess nello stand in fiera?

Sembra assurdo dirlo nell’era della comunicazione digitale e dei social network, ma spesso ci dimentichiamo dell’importanza del rapporto umano anche nelle relazioni commerciali. Hostess & Promoter è molto attenta ai profili che propone, perché sappiamo che le nostre hostess e promoter saranno il volto umano dell’azienda: offrono quindi cortesia, professionalità e sono preparate per comunicare il prodotto e il servizio al meglio.

3 consigli che daresti ad un imprenditore per scegliere un agenzia di hostess

Purtroppo in questo settore spesso sono presenti agenzie improvvisate che, proponendo costi molto contenuti, non sono poi in grado di offrire gli alti standard professionali e di immagine necessari al servizio. Avere personale poco preparato in ambito fieristico significa danneggiare anche in maniera significativa l’immagine dell’azienda stessa. Consiglio sempre di informarsi bene sull’agenzia, prima di confermare: quali clienti anni, come è strutturata, quante persone ci lavorano, per capire se ci si trova davanti a dei veri professionisti, ed evitare quindi brutte sorprese in tempo utile.